Previous Page  2 / 20 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 2 / 20 Next Page
Page Background

Le colture orticole, nello scenario nazionale, rivestono un ruolo di grande importanza nei diversi impieghi per il consumo

allo stato fresco e/o trasformato. La naturale vocazione del territorio Italiano è capace di fornire produzioni di alta qualità.

Riguardo al pomodoro da industria, in Italia la coltivazione interessa circa l’80% della superficie totale coltivata a pomodoro.

Le due regioni italiane maggiormente investite per tale uso sono l’Emilia Romagna e la Puglia che insieme rappresentano

quasi il 50% della superficie nazionale. Il pomodoro da mensa viene coltivato per circa il 18% della superficie, sia in pieno

campo che in serra. Le regioni italiane più interessate dalla coltivazione in serra sono: Sicilia al primo posto, seguita da

Campania e Lazio. La patata e le cucurbitacee, insieme occupano una superficie totale pari al 20% degli ettari investiti ad

ortaggi, dislocati in diverse zone d’Italia e destinati ai mercati nazionali ed esteri.

1

L e c o l t u r e O r t i c o l e : p a t r i m o