slide1

Fungicida

OHAYO è un prodotto efficace nei confronti della ticchiolatura e dell'alternaria del melo, della Botrite della Vite e della Peronospora della Patata

  1. Profilo del prodotto
  2. Impieghi
Principio attivo Fluazinam 38,75 g (=500 g/l)
Formulazione Sospensione concentrata (SC)
Indicazioni di pericolo Exclamation mark, Environment, Health hazard
Numero di Registrazione 9286 del 17/07/1997

Melo

- contro Ticchiolatura (Venturia inaequalis): intervenire, alla dose di 1 L/ha pari a 66,7-100 mL/hL utilizzando 1000-1500 L/ha di acqua, nelle condizioni di maggiore pericolosità per la malattia, a partire dalla ripresa vegetativa..
- contro Alternaria (Alternaria alternata): intervenire, alla dose di 0,75-1 L/ha pari a 50-100 mL/hL utilizzando 1000- 1500 L/ha di acqua, nelle condizioni di maggiore pericolosità per la malattia (dopo la fioritura maggio/giugno). L’efficacia contro Alternaria è garantita quando il prodotto è inserito in una strategia di lotta.

Numero massimo di trattamenti consentiti: 1 per anno.

Vite da vino contro Muffa grigia (Botrytis cinerea): intervenire, alla dose di 1 L/ha pari a 66,7-200 mL/hL utilizzando 500-1500 L/ha di acqua a seconda dell’attrezzatura utilizzata. Nelle varietà a grappolo compatto è indispensabile l’effettuazione del trattamento in pre-chiusura del grappolo. Nel caso di infezioni particolarmente gravi è opportuno alternare questo prodotto con antibotritici aventi diverso meccanismo d’azione. Numero massimo di trattamenti consentiti: 1 per anno.

Vite da tavola contro Muffa grigia (Botrytis cinerea): intervenire, alla dose di 1 L/ha pari a 100 mL/hL utilizzando 1000 L/ha di acqua, alla fine della fioritura. Numero massimo di trattamenti consentiti: 1 per anno.

Patata contro Peronospora (Phytophthora infestans): intervenire preventivamente, alla dose di 300-400 mL/ha, utilizzando 200-500 L/ha di acqua, iniziando i trattamenti quando si verificano le condizioni per l’infezione, normalmente quando le piante hanno raggiunto l’altezza di 10-15 cm, e ripetendoli ogni 7-10 giorni, in funzione della piovosità, per un minimo di 5 applicazioni. Numero massimo di trattamenti consentiti: 10 per anno.

SCROLL TO TOP

Belchim Crop Protection Italia SpA P. IVA  04004550283

Iscritta al Registro delle Imprese di Milano con il n° di P.IVA 04004550283
Capitale sociale: Euro 120.000 i.v.
R.E.A. 1879701

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto.
Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale