Fungicida in polvere bagnabile dotato di azione sistemica e di copertura per la lotta contro le peronospore della vite, della patata, del pomodoro, della cipolla

Galben R 4-33 Blu è un coformulato ad elevata attività antiperonosporica che grazie alle sue caratteristiche di sistemicità e persistenza è in grado di esplicare un’elevata protezione di tutti gli organi verdi della pianta. Esso infatti garantisce una doppia difesa fungicida: Preventiva o di Copertura sulla superfice delle piante e Curativa all’interno dei tessuti da proteggere. La presenza del Rame attribuisce al prodotto un effetto collaterale su Alternaria e Septoria.

  1. Profilo del prodotto
  2. Impieghi
  3. Raccomandazioni
  4. Altre informazioni
Principio attivo benalaxyl 4 g – rame metallico (ossicloruro) 33 g
Formulazione Polvere bagnabile (WP)
Indicazioni di pericolo
Numero di registrazione 9171 del 17/03/1997
Confezioni 10 kg

Cipolla


Indicazioni d’uso Antiperonosporico
Target Peronospora (Peronospora destructor)

Dose 400-500 g ogni 14 giorni
Numero di trattamenti Massimo 3 per stagione
Intervallo pre raccolta 20 giorni
Note effettuare il primo trattamento al verificarsi delle condizioni favorevoli all’infezione. Per favorire l’attività del prodotto è consigliabile aggiungere alla sospensione un bagnante.

Lattuga


Indicazioni d’uso Antiperonosporico
Target Peronospora (Peronospora destructor)

Dose 500 g ogni 10-14 giorni
Numero di trattamenti 2-3 per stagione
Intervallo pre raccolta 20 giorni
Note effettuare il primo trattamento al verificarsi delle condizioni favorevoli all’infezione.

Ornamentali e floreali


Indicazioni d’uso Fungicida sistemico e di copertura
Target   Peronospora
Phytophthora
Bremia
Pythium

Dose 600 g ogni 15-20 giorni
Note effettuare il primo trattamento al verificarsi delle condizioni favorevoli all’infezione. Irrorare accuratamente la vegetazione.

Patata


Indicazioni d’uso Antiperonosporico
Target Peronospora (Phytophthora infestans)

Dose 500-600 g ogni 14 giorni
Numero di trattamenti Massimo 3 per stagione
Intervallo pre raccolta 20 giorni
Note effettuare il primo trattamento al verificarsi delle condizioni favorevoli all’infezione.

Pomodoro


Indicazioni d’uso Antiperonosporico
Target Peronospora (Phytophthora infestans)

Dose 500-600 g ogni 12-14 giorni
Intervallo pre raccolta 20 giorni
Note trattare dal verificarsi delle condizioni favorevoli all’infezione; nei trattamenti di chiusura utilizzare fungicidi di copertura.

Vite


Indicazioni d’uso Antiperonosporico
Target Peronospora (Plasmopara viticola)

Dose 400-500 g ogni 14 giorni
Intervallo pre raccolta 20 giorni

Note effettuare il primo trattamento quando si verificano le condizioni sufficienti a determinare l’infezione primaria e, comunque, non più tardi della differenziazione dei grappoli fiorali (7-8 foglie). I successivi trattamenti si eseguiranno alla cadenza di 14 giorni l’uno dall’altro, orientativamente coincidenti con i seguenti stadi fenologici: inizio fioritura ed inizio sviluppo dei grappoli, acini con dimensioni di u  granello di pepe. Successivamente allo sviluppo dei grappoli utilizzare fungicidi di copertura.
Non si deve trattare durante la fioritura. Per le piante ornamentali e da fiori, in considerazione dell'elevato numero di specie e varietà, si consiglia di eseguire prove preliminari per saggiarne la sensibilità.

Compatibilità
Galben R 4-33 può essere miscelato con i più comuni fitofarmaci attualmente in commercio. E' miscibile anche con biostimolanti (Ergostim).

SCROLL TO TOP

Belchim Crop Protection Italia SpA P. IVA  04004550283

Iscritta al Registro delle Imprese di Milano con il n° di P.IVA 04004550283
Capitale sociale: Euro 120.000 i.v.
R.E.A. 1879701

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto.
Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale